Vino Novello Banfi Santa Costanza 2016

Dal 6 Novembre 2016 è disponibile presso il nostro punto vendita o direttamente in consegna a casa tua il Vino Novello Santa Costanza della cantina Banfi.

Classificazione: IGP; gradazione: 13% vol; formato: 750 ml.

‘Il marchio del Vino Novello Toscano fino dal 1988 ha fissato le norme che assicurano le qualità e la tipicità del Vino Novello Toscano.

La data di inizio dell’immisione al consumo è fissata a norma di legge il 6 Novembre 2011.

Imbottigliato da Banfi S.A. S.r.l. – Montalcino – Italia – Prodotto in Italia’

Fonte: etichetta del Vino Novello Santa Costanza 2011

UVE IMPIEGATE
Prevalenza di Sangiovese, con percentuali minori di Gamay e Syrah.

TECNICA DI PRODUZIONE
La raccolta delle uve Gamay e Syrah viene effettuata all’inizio di settembre, mentre le uve Sangiovese vengono vendemmiate verso la metà del mese. Alla macerazione carbonica segue la fermentazione alcolica prima e la malolattica poi, in rapida successione, in modo da avere il prodotto pronto a fine ottobre.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
Colore: rosso violaceo intenso, brillante.
Profumo: netto, marcatamente fruttato. Evidente la caratteristica di speziato della macerazione carbonica.
Sapore: secco, fresco, piacevolmente equilibrato e delicato.

IL COMMENTO DELL’ENOLOGO
Il Novello Toscano più diffuso e apprezzato, apre idealmente ogni nuova vendemmia Banfi. Un vino dinamico, fresco, dal colore vino e dal gusto fruttato che cattura in un elegante blend le delicate fragranze di Sangiovese, Gamay e Syrah.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI
Da abbinare a tutti i piatti della cucina per il piacere di gustare il primo vino della vendemmia appena trascorsa, per catturarne le delicate fragranze.

Fonte: www.castellobanfi.it