Filtra per

Tipo di involucro

Tipo di involucro

Caratteristiche

Caratteristiche

Classificazione

Classificazione

Regione

Regione

Nazione

Nazione

Prezzo

Prezzo

  • 2,00 € - 160,00 €

Confezione regalo

Confezione regalo

Formato

Formato

Marca

Marca

Riferimento: 000060

Marca: Acqua di Nepi

ACQUA DI NEPI LT.1X12 VAR EFFERVESCENTE NATURALE VETRO A RENDERE TAPPO A VITE

L'Acqua di Nepi in vetro da 1 lt è un'acqua dall'effervescenza equilibrata, dal gusto molto gradevole e allo stesso tempo delicato. La bottiglia in vetro dell'Acqua di Nepi garantisce un'ottima conservazione del prodotto e del suo gusto. Il tappo a vite dell'Acqua di Nepi permette di mantenere l'effervescenza anche dopo aver aperto la bottiglia.

Prezzo 6,50 €
Più
In magazzino
Tutte le migliori vendite
Vini spumanti

Vini spumanti

Sotto-categorie

Ci sono 129 prodotti.

Visualizzati 1-48 su 129 articoli
Filtri attivi
Vini spumanti

Champagne, Franciacorta, Spumante... qualunque cosa tu preferisca, non c'è mai un brutto momento per un bicchiere di spumante.

Ma ti sei mai fermato e ti sei chiesto come si produce e quando si beve? Leggi la nostra guida agli spumanti per scoprirne le caratteristiche e poi acquistare online lo spumante che preferisci.

 

Come viene prodotto lo spumante Italiano

Esistono due metodi principali per la produzione di spumante e sono:

 

  • Metodo classico: noto anche come Méthode Champenoise, Méthode Traditionelle o Metodo Classico è responsabile di darci le bollicine in Champagne, Franciacorta italiano e Trento DOC, tra gli altri.

 

  • Charmant o Metodo Martinotti (anche Metodo Italiano): è utilizzato principalmente nella creazione delle bollicine in Lambrusco e Asti.

 

Iniziamo col dire che tutto ciò che ha bollicine subisce 2 fermentazioni. La prima serve per produrre il vino base con il suo alcol e poi una seconda fermentazione che si innesca con un cocktail chiamato "liqueur de tirage" (zucchero e lieviti).

 

In questa seconda fermentazione, il lievito converte lo zucchero in alcol producendo così naturalmente anidride carbonica. Quando questo accade in un ambiente sigillato e chiuso che non lascia spazio alla CO2 per fuoriuscire... voilà hai le famose bollicine!

 

In cosa consistono i due metodi di produzione dello spumante Italiano

Nel metodo Classico, il processo di solito avviene in bottiglie da 750 ml. È una procedura molto elaborata che può durare da 15 mesi a 10 anni. Le bottiglie vengono gradualmente girate (rimodellamento o enigmaggio) fino a quando le cellule di lievito morte (fecce) cadono sul collo della bottiglia. Quindi il collo viene congelato, la feccia viene rimossa, viene aggiunto un altro cocktail segreto "liqueur d'expèdition" (a seconda del produttore) e poi vengono tappati e pronti da gustare.

Nel metodo Charmant, questa seconda fermentazione avviene in un grande serbatoio pressurizzato. L'intera procedura è molto più semplice e veloce.

Bollicine diverse, aromi diversi, consistenza diversa, vini diversi... quale preferisci?

Il metodo classico di solito produce bolle più durature, mentre il metodo Charmat è noto per bolle più grandi e potenti

Spumanti italiani da provare

La lista degli spumanti da provare è davvero molto ampia qui ne segnaliamo 3 da non perdere.

Franciacorta D.O.C.G

La produzione di spumante in questa zona risale al 1961. Un giovane aveva un sogno. Voleva fare bollicine come facevano i francesi in una regione che, fino ad allora, produceva solo vino fermo. Da allora, la Franciacorta (provincia di Brescia in Lombardia) ha prodotto pura eccellenza utilizzando il Metodo Classico. Chardonnay, Pinot Nero e Pinot Bianco sono gli unici vitigni ammessi nella produzione del Franciacorta D.O.C.G.

Asti Spumante

C'è solo un'uva che viene utilizzata per produrre Asti Spumante, un classico italiano, ed è l'uva Moscato. Il risultato è uno spumante molto aromatico e dolce, perfetto con i dolci.

Ad ogni palato il suo spumante questo è certo, quindi non ti resta che scegliere quello che fa per te nel nostro shop online spumanti e degustarlo in compagnia!